FIGURA 2. Rappresentazione schematica del processo di subduzione che nel Cretacico superiore inizia a coinvolgere il bacino Ligure-Piemontese. Altri Autori ipotizzano uno scenario molto simile, ma con subduzione della litosfera oceanica sotto la placca continentale Adriatica (AD). Nella ricostruzione, tratta da Treves (1992), si ipotizza che le peridotiti possano subire anche un movimento di risalita per diapirismo termico, lungo sistemi di faglie.