FIGURA 6. Contatto sedimentario rovesciato tra l’olistostroma a blocchi calcarei in matrice argillosa (sulla sinistra) e la grande massa di peridotite serpentinizzata scivolata sul fondo del bacino dopo la deposizione dell’unità caotica.