FIGURA 2. Panoramica del versante meridionale di Monte Piano, localitÓ tipo della formazione marnosa eocenica che apre la successione epiligure. La successione delle Marne di Monte Piano (Eocene medio e sup.) Ŕ potente circa 100 m, inizia con argille marnose rosso-violacee a cui seguono marne siltose grigie che a loro volta passano alla sovrastante Formazione di Ranzano (Eocene sup.- Oligocene inf.), costituita di arenarie torbiditiche.