FIGURA 7. La sezione geologica ricostruita tra la zona di Nove Fontane e la trincea di M. Nero, rappresenta l’andamento della superficie di scorrimento gravitativo (tratteggio azzurro) che coinvolge le peridotiti e allenta la preesistente fratturazione tettonica, incrementando i flussi delle acque sotterranee (tracca della sezione in Fig. 2).