FIGURA 2: Panoramica sul Flysch ad Helmintoidi di Solignano. Gli strati biancastri pił spessi sono stati intepretati come sismotorbiditi (Mutti et alii, 1984).