FIGURA 6. I terrazzi fluvioglaciali del Prolo, rimaneggiati dall’attività colturale.