FIGURA 4. Stralcio della Carta idrogeomorfologica della pianura tra il F.Taro e il T.Ongina (da Catarsi Dall’Aglio et alii, 1989). Con il simbolo (+) sono indicati i dossi e le fasce fluviali pensili, con il retino grigio le aree golenali, con il circoletto pieno le tracce di antichi percorsi fluviali del F. Taro, con il circoletto vuoto le tracce di antiche anse o vecchi percorsi del F. Po.

FIGURA 7. Stralci della Carta storica regionale, Foglio 181 “Parma nord” e Foglio 163 “Cremona”, che mostrano l’andamento planimetrico dell’alveo del F.Taro nel 1828 (Regione Emilia-Romagna, 1999).