FIGURA 9. Canale secondario, temporaneamente abbandonato dal corso d’acqua, caratterizzato da depositi fini sabbioso-limosi.