FIGURA 9. L’immagine mostra l’alta scarpata fluviale presente negli anni ’90 in sinistra Parma, a monte della frana di Signatico. Si possono distinguere livelli di depositi pelitici pseudovarvati, formati in seguito a deposizione lenta di materiale nel lago di sbarramento da frana.

FIGURA 10. Alta scarpata fluviale presente negli anni ’90 in sinistra Parma, a monte della frana di Signatico. A sinistra Case Galiano e Case Colombaro (vedi figura 1).

FIGURA 11. La scarpata fluviale degli anni ’90 in sinistra Parma, a monte della frana di Signatico. Si possono notare i livelli di di depositi pelitici pseudovarvati, dovuti a deposizione di materiale fine nel lago di sbarramento da frana.

FIGURA 12. Particolare della scarpata fluviale della figura 11. Si nota un livello superiore più grossolano, costituito da ghiaie miste a sabbie, che chiude al tetto un potente strato pelitico pseudovarvato, caratteristico dei depoti lacustri.

FIGURA 13. Particolare dei depositi pelitici pseudovarvati della figura 12.

FIGURA 14. Particolare dei depositi pelitici pseudovarvati della figura 13.

FIGURA 15. La scarpata fluviale degli anni ’90 in sinistra Parma, a monte della frana di Signatico. In primo piano un tronco in posizione di vita, evidenziato dall’erosione fluviale, probabilmente posizionato sul bordo dell’antico lago di sbarramento da frana.