FIGURA 4. Panoramica del Flysch di M. Cassio in Val Baganza, sua area tipo. Si nota la monotona e regolare successione di sequenze torbiditiche.